19 febbraio 2007

Aiutiamoci

Questa sezione la vogliamo dedicare a tutti i Bernesi del mondo, non solo i Tricolor Bear.
La nostra tenerezza per i Bernesi è universale…quindi AIUTIAMOCI E AIUTIAMOLI.

25 Comments:

At 19/2/07 21:59, Anonymous Anonimo said...

Ciao ... il mio nome è Pietro de Benedetto e abito a Torino ... vorrei raccontarvi in poche righe la mia storia e quella del mio amico Aron (un bovaro del bernese nato il
2 marzo 2006).
Fu mio fratello Antonio ad acquistarlo presso l'allevamento del SacroFiume nelle vicinanze di Belluno.. gli dissero che il cane era perfetto e che godeva di ottima salute...ma, una volta a casa, gli consigliai di fargli fare una visita dal nostro veterinario.
Purtroppo la mia si è avverata una nefasta intuizione... l'ecocardio ha evidenziato una doppia camera al ventricolo destro ed una stenosi aortica di grado moderato..
prospettive di vita da 12 a 18 mesi.
L'allevatore si impegnò a sostituire Aron con un altro cane..quasi fosse un oggetto...non volevo che Aron subisse chissà quale destino e allora presi la decisione di accudirlo fino alla fine dei sui giorni.
E così, io ed Aron, siamo diventati amici inseparabili...era la mia ombra..di notte preferiva dormire al fresco in terrazza (75mq, in parte verandata, e una cuccia in legno) e di giorno mi teneva compagnia.
Martedì mattina ha avuto quel che temevamo... uno scompenso cardiaco grave e ci ha lasciato... non mi ha dato nemmeno il tempo di abbozzare una difesa.
Non ho ancora smesso di piangere quando penso a lui.. anche adesso mentre scrivo.. gli amici mi consolano dicendomi che gli ho fatto vivere questi pochi mesi nel miglior modo possibile, dandogli tutto l'amore di cui ero e sono capace...ma ciò non mitiga il dolore ed il vuoto che mi ha lasciato dentro.
Ti allego una sua foto nella speranza di vederlo sul Ponte Arcobaleno mentre
scodinzola ancora una volta.. se puoi fagli sapere che gli abbiamo voluto bene.
Ciao...Pietro.

 
At 19/2/07 22:00, Anonymous Anonimo said...

CIao Pietro,
leggere le tue parole ha riaperto una ferita profonda nel mio cuore,che non si è ancora rassegnato,nè mai credo lo farà,alla separazione da Farah. Non ti conosco,ma riconosco l'amore che hai dato ad Aron e la gioia che lui ha dato a te. Questi stupendi animali semplicemente ti entrano nel cuore con eleganza,discrezione,simpatia,bellezza,intelligenza,goffaggine e ....amore.
Purtroppo alcuni di loro hanno un destino che non meritano;nella loro sfortuna i nostri hanno avuto il privilegio raro di trovare chi li ha amati e rispettati come è giusto che sia.
Spero che questa triste esperienza non ti privi del desiderio di riprovare. Io non smetto mai di pensare alla mia Farah,lei è sempre con me,anzi con noi,perchè ora divido la mia quotidianità con Duke e Sofia,i miei nuovi bernesi,che non hanno sostituito lei,ma che si sono affiancati a lei nel mio cuore. Per questo ti dico,appena puoi,scegli un nuovo batuffolo di pelo,perchè c'è bisogno di padroni come te per i cani. Sei una persona sensibile e ti sono bernesemente vicina vicina... lascia che le lacrime scendano quando pensi ad Aron,col tempo con i ricordi si mischieranno dei sorrisi e allora capirai che il tuo Aron è ancora con te,perchè per lui il tuo sorriso e la tua gioia erano e sono la sua felicità.
Ti abbraccio

Letizia

 
At 19/2/07 22:01, Anonymous Anonimo said...

A Letizia..
volevo ringraziarti per i tuoi pensieri e le tue frasi molto toccanti e profonde.. tipico delle persone sensibili.
E' vero... col tempo le lacrime si asciugheranno e torneranno alla mente solo i bei momenti passati con i nostri amici a quattro zampe.. allora chiuderemo gli occhi e continueremo a giocare con loro e le nostre mani si poseranno sui loro testoni per accarezzarli ancora.
Ieri ho passato un bellissimo pomeriggio tra gli orsetti di Loredana...li ho coccolati tutti..da Artù (maglifico) alla timida For Love (spero si scriva così).. ma fra tutti mi sarei portato a casa la piccola Holly...Loredana ha detto che sono per casi disperati.. ma aiutare quelli forti è facile..il difficile è prendersi cura dei più deboli.
Spero di risentirti...un abbraccio.
Pietro

 
At 6/3/07 09:42, Anonymous Anonimo said...

Ciao Aron, amico mio...
Anche da lassù sentirai la mia voce e vedrai le mie lacrime che non riesco a trattenere ogni volta che penso a quanto mi manchi.
Oggi avresti compiuto un anno piccolo mio e volevo farti gli auguri...ti avrei regalato un bell'osso e ti avrei coccolato per tutta la sera... invece, quando tornerò a casa tu non ci sarai ma se vorrò giocare con te aprirò il mio cuore e sarai ancora al mio fianco.
Mi manchi...ciao cucciolo..ciao Aron.

 
At 6/3/07 16:27, Anonymous Anonimo said...

caro pietro, fatti pure sopraffare dall'emozione, ma dalla tristezza mai! i nostri amici a quattro zampe non lo vorrebbero! dal mio giardino, in 37 anni, tanti amici sono arrivati e tanti sono partiti, ma,non passa giorno in cui, davanti ad una marachella di Lulù o ad un enorme buco di Elsy, non si ripensi alle stesse cose fatte da Ulisse o da Sansone.
i cani danno amore e serenità incondizionatamente; il loro "lavoro" sarebbe vanificato se non continuassimo ad amare e a cercare la serenità....magari facendoci aiutare da un altro peloso! non perdere il sorriso: Aron non lo vorrebbe mai
un grosso bacio
eleonora

 
At 7/3/07 14:53, Anonymous Anonimo said...

Grazie Eleonora
Sono contento di ricevere messaggi di solidarietà da persone che non ho mai conosciuto ma che spero un giorno di poter incontrare e ringraziare.
Hai ragione quando dici che Aron non vorrebbe vedermi triste.. perchè me lo ha dimostrato la sera prima di lasciarci.. è andato a prendere il suo osso di corda e me lo ha portato.. voleva che giocassi ancora con lui e che non pensassi a quello che stava succendendo..ed io l'ho abbracciato forte. I giorni passano terribilmente piano quando aspetti.. ma non devo avere fretta.. il cucciolo che arriverà riempirà le giornate e scalderà il cuore ed Aron sarà contento di vedere il suo amico tornare a sorridere.
Ciao Eleonora.. un bacio e un abbraccio forte.
Pietro.

 
At 14/4/07 14:11, Anonymous Anonimo said...

Mi è giunta segnalazione di una bernese di sei anni che cerca casa. Molly vive a Salerno,i suoi padroni hanno venduto la casa in campagna e ,trasferitisi in appartamento,in città,si sono trovati difronte al problema del figlio allergico al pelo della cagna,problema scatenatosi nell'ambiente ristretto della nuova abitazione. Dispiaciutissimi,sono costretti a trovare una nuova sistemazione per Molly,perchè la convivenza non è possibile. Se qualcuno può aiutare Molly a trovare una casa che la accolga amorevolmente come merita(ha un carattere meraviglioso ed è sanissima)può contattare me o Loredana. Grazie. Letizia

 
At 17/4/07 19:04, Anonymous Anonimo said...

Ciao a tutti,sono Viviana e vi scrivo dalla sicilia.Leggendo le parole di Pietro mi sono sentita di nuovo spaccare il cuore.L'anno scorso l'1 maggio ho perso il più piccolo dei miei bernesi,9 mesi di creatura,ha probabilmente ingoiato qualcosa di appuntito che gli ha lacerato gli organi interni,ma il veterinario purtroppo era in viaggio,morto tra le mie braccia.non dimenticherò mai il dolore che si prova.Auguro di tutto cuore a Pietro di ritrovare la forza e il coraggio di donare ancora tutto l'amore che ha già dato ad Aron,ad un nuovo amico.Io senza gli altri due miei bimbi,perchè è così che li considero,Ettore 5 anni e Dora 2,non ce l'avrei fatta.Un abbraccio forte Viviana

 
At 18/4/07 11:36, Anonymous Anonimo said...

Ciao Viviana..sono Pietro.. nel sito del TricolorBear e attraverso queste pagine ho trovato tantissima solidarietà e affetto nei miei confronti da lasciarmi senza parole...grazie. Ho parlato con Loredana e presto avrò un nuovo orsetto..un nuovo amico col quale condividere le giornate. Non gli ho ancora trovato un nome.. o meglio.. ne frullano parecchi in testa ma ancora non ho deciso.. la scelta però sembra orientata su Iron Heart (mia figlia vorrebbe chiamarlo Inuyasha)..presto dovremo deciderci..tra poco apriranno gli occhi e fra qualche settimana potremo vederli. Il tempo non passa mai quando aspetti qualcosa di importante che ti cambierà la vita..Aron, col suo arrivo, ha cambiato la mia e adesso sò come vorrei andare avanti.
Un abbraccio a te ed una carezza a Ettore e Dora.
Pietro.

 
At 18/4/07 18:24, Anonymous Anonimo said...

Ciao Pietro sono molto contenta x te e la tua famiglia,di sicuro ci sarà più allegria tra poco a casa.Il nome che ha scelto tua figlia è molto bello.Volevo chiederti se magari sapete e se venite a conoscenza di qualche raduno prossimamente.i miei bimbi non partecipano a gare e mostre,ma mi picerebbe tanto farli incontrore in un luogo dove tutto sarà tricolore e magari conoscere chi come me ama questa splendida razza.Sono indiscreta se ti chiedo a che prezzo stai acquistando il cucciolo?Grazie a presto Viviana

 
At 19/4/07 08:58, Anonymous Anonimo said...

Per quanto riguarda i raduni, ce ne sarà uno il 6 maggio a Pove del Grappa ed è quello organizzato dal club di razza. Comunque se vai sul sito del club (www.ciabs.it) trovi tutte le date di raduni e mostre speciali.
Sui costi di un cucciolo,tu che già hai bernesi, sai bene che il prezzo iniziale è solo la prima voce di un lungo "bilancio economico" che sicuramente non sarà mai in attivo dal punto di vista monetario,ma sicuramente il migliore "investimento sentimentale" che si possa fare. In parole tecniche direi che un bernese è l'unico tipo di investimento(sentimentale chiaro) che oggi ti dà un tasso di interesse positivo del duemila per cento!!!!E quindi, vale sempre la pena di affrontarlo;i prezzi di un cucciolo possono variare da allevamento a allevamento,ed ognuno saprà motivare il perchè del proprio. Secondo me,i criteri di scelta di un allevamento piuttosto che un altro non possono essere legati al prezzo che fa sui cuccioli.
Letizia

 
At 19/4/07 10:15, Anonymous Anonimo said...

Ciao Letizia...sono Viviana,ti chiedo scusa se ti sono sembrata un pò calcolatrice,ma chiedevo questa informazione,non per confrontarlo con quello dei miei ma vorrei prendere un nuovo orsetto in un allevamento italiano,da Loredana.Il mio ragazzo mi ha regalato Ettore,acquistandolo in un allevamento svizzero.Adesso abbiamo preso una casetta in campagna per potergli dare ancora più agio e poter passare più tempo all'aperto con loro.Non rimpiango nemmeno un centesimo speso per loro,rifarei tutto quello che ho fatto e anche di più,quello che loro mi regalano non ha prezzo,mi donano miliardi di emozioni e io mi sento più che appagata.
Per quanto riguarda il raduno,volevo chiederti se i cani per essere presenti devono per forza partecipare alla mostra?Potrei portarli anche se non si esibiscono?Spero di potermi organizzare e venire.Ti ringrazio,gentilissima.A presto Viviana

 
At 19/4/07 14:50, Anonymous Anonimo said...

Assolutamente non ho pensato ad un calcolo da parte tua,il mio era una riflessione sul come il costo iniziale non sia la spesa folle per il cucciolo. Spero anzi che tu non te la sia presa... Per quanto riguarda il raduno,basta che ti porti dietro i libretti sanitari dei cani e che essi abbiano la vaccinazione antirabbica valida(cioè fatta da almeno un mese e entro l'anno). Il viaggio per Pove è enorme per me che parto da Napoli,per cui immagino per te!!!!
Se decidi di venire,sappi che io partirò il venerdì mattina e rientrerò il lunedi . Se venerdì mattina riesci a essere a Napoli(credo che ci sia il traghetto da Palermo che arriva in prima mattinata a Napoli),poi potremmo fare il viaggio a tappe insieme. Fammi sapere che decidi.
Ti abbraccio Letizia

 
At 19/4/07 17:16, Anonymous Anonimo said...

Ma figurati se me la sono presa,non l'ho neanche pensato.Ti faccio sapere se posso venirci,mi piacerebbe tanto,spero di trovare il sostituto a lavoro.Per fortuna i miei bimbi adorano andare in macchina,cmq ti avviso prima.Grazie ancora un abbraccio Viviana

 
At 7/5/07 20:20, Anonymous Anonimo said...

ciao letizia,come è andato il raduno a pove questo fine settimana?credo bellissimo,è stato un peccato ma non sono riuscita ad organizzarmi.ho visto duke in foto è un bellissimo cagnolone,complimenti.eravate in tanti?a presto viviana

 
At 8/5/07 15:19, Anonymous Anonimo said...

Il raduno di Pove è andato per me oltre le mie aspettative:i miei cani sono tornati a casa col giudizio di eccellente in classe libera,pur essendo più giovani,che era quello che mi interessava per la riproduzione selezionata. Si sono comportati in maniera straordinaria,ogni volta mi riempiono il cuore di gioia e di soddisfazione!!! In tutto erano in catalogo 116 cani,con qualche assenza normale,visto il tempo e i soliti inconvenienti. Grazie per i complimenti a Duke:tutto merito di mamma Allegra e di papà Nelson!!! Un abbraccio
letizia

 
At 22/5/07 16:37, Anonymous Anonimo said...

leggo ogni giorno del vostro entusiasmo: l'arrivo di un cucciolo è come una scarica elettrica...ti rizza i capelli e continui a girare come una trottola!!!!perciò vi ruberò solo un attimo, perchè ho bisogno della competenza di loredana....
elsy, original tricolor bear, ha tre compagni di gioco, fra cui una boxerina di nome cuba. venerdì pomeriggio era particolarmente mogia e, visto che al mattino non aveva mangiato(cosa inusuale)l'ho portata dalla nostra veterinaria....nel giro di mezz'ora eravamo al pronto soccorso e cuba in sala operatoria.
diagnosi: endometrite.....
ieri sera l'ho riportata a casa: un po' dimagrita, un po' frastornata, ma fuori pericolo!!!!
ora da loredana vorrei sapere, nonostante le rassicurazioni già avute: è vero che non ci sono problemi per le altre femmine? è vero che non ci sono sintomi che avvertano? ora devo farle iniezioni di antibiotici per una decina di giorni, e controllarle i valori del sangue. ogni tanto le apro il cancelletto e la faccio stare con gli altri cani...si danno un sacco di baci e lei, immediatamente sembra stare meglio; va bene? baci eleonora

 
At 22/5/07 16:40, Anonymous Anonimo said...

dimenticavo: loredana, mi avevi promesso il nome del veterinario...sarebbe l'occasione giusta per far fare una bella visita anche agli altri!
aribaci
eleonora

 
At 23/5/07 22:52, Anonymous loredana said...

ciao eleonora, mi dispiace veramente per la boxerina, domani chiamo subito il mio veterinario e ti telefonerò.
un bacione grossissimo a tutti voi e uno ancora più grande alla Elseby.
loredana

 
At 23/5/07 23:32, Anonymous Anonimo said...

grazie, ti aspetto
eleonora

 
At 28/8/07 13:21, Anonymous Anonimo said...

chi mi racconta tutto sulla muta?
perchè quest'anno non finisce mai? che tipo di integratori bisogna dare???

grazie
eleonora

 
At 28/8/07 19:03, Anonymous loredana said...

ciao eleonora,
si, veramente quest'anno la muta è stata lunghissima anche x tutte le parenti della Elseby, questo dipende dal clima, da quanto pelo avevano ed il suo peso è dato anche dalla situazione ormonale della femmina, solitamente finita la muta vanno in calore.
sei stanca di vedere tantissime matasse pelose in casa?????
io quest'anno non facevo in tempo a pulire che già si riformavano..ecco questo è l'incoveniente dei pelosi.
Non dare integratori, io anni fà avevbo provato ma non sono serviti a nulla, mi sono documentata ed ho scoperto che è diffile capire il momento giusto x darli, uno dovrebbe iniziare la cura all'inizio della muta, perchè servono a renderla più veloce, ma se sbagli e lo dai o troppo presto o troppo tardi il cane rifà il pelo per poi rifare la muta, il risultato che avevo avuto....un pelo bruttissimo e sfibrato.
Oltretutto anche se tutti noi siamo disposti a spendere cifre pazzesche per i nostri Tricolor Bear, questi integratori costa tantissimo ed a parer mio non servono a nulla.
Baci
Loredana

 
At 28/8/07 23:45, Anonymous Anonimo said...

come al solito, sei onnipresente! grazie, ora sono + tranquilla. il problema non è tanto il correre dietro al pelo....ma vedere elseby con questo aspetto spelacchiato....da cucciolo troppo cresciuto.
baci-a presto
eleonora

 
At 24/1/08 18:42, Anonymous Anonimo said...

Ciao Loredana sono Viviana,non so se ti ricordi.Ti riassumo brevemente la mia storia:io abito con due splendidi bernesi,uno è Ettore,mi sono innamorata di lui in un allevamento in Svizzera e l'ho portato con me,e l'altra è Dora, frutto di papà Ettore e di mamma Shonny,l'unica bellissima bernese presente nel mio paese.Dora a Maggio compierà 3 anni e da due giorni è entrata in calore.Per ora Dora ed Ettore sono separati ma io vorrei farli accoppiare,il mio medico veterinario mi dice che non ci sono problemi,ma io ho paura,tu hai una certa esperienza,potresti consigliarmi cosa fare?aspetto tue notizie,grazie di cuore Viviana

 
At 12/2/08 13:51, Anonymous loredana said...

Ciao Viviana, scusa ma leggo il tuo scritto adesso, spero di non essere in ritardo nel tardi i consifli da te rischiesti.
Inanzitutto spero di aver interpretato male il tuo scritto, ma Ettore è il papà di Dora?????

Poi non è così semplice come mi descrivi, non è che tu puoi mettere i due Bernesi assieme e aspettare che facciano loro..potrebbe andar bene come portare a conseguenzw catastrofiche per la loro salute.
Un allevatore principiante e non...non lascia mei al caso, ma pianifica il tutto.
Quindi se l'accoppiamento è fattibile, si inizia a fare progesteroni verso il 7° gg. di calore sino a quando non si hanno i risultati otttimali per l'accoppiamento, dopodichè per la fase più delicata: l'accoppiamento, bisogna essere minimp in due persone..ma estremamente competenti per aiutare i due Bernesi.
Io penso che non bisogna mai mettere a repentagli la salute dei propri cani per velleità o inesperienze nostre, quindi aggiornarsi, documentarsi e sopratutto avvelersi dell'esperienza del proprio allevatore.
I Bernesi sani non sono frutto del caso, ma di anni di studi, ricerche e lavoro di persone estremamente cometenti, daltro canto io stò notando che stanno nascendo tanti Bernesi con grossi problemi di salute, frutto dell'inesperienza, attenzione quando si decide di far accoppiare due Bernesi si ci deve assumere la responsabilità anche morale della salute dei cuccioli e dei problemi che si possono creare ai futuri proprietari, i Bernesi come tutti gli animali sono esseri viventi e non un gioco.
Scusa se sono diretta e forse brutale, ma io stessa quando decido un'accoppiamento ci penso e ripenso mille volte pur avvalendomi della mia esperienza sulla genetica dei miei Bernesi e sull'esperienza di veterianri comsioderati i numero uno della veterinaria italiana.
Se hai bisogno di consigli telefonami.
Auguri
Loredana

 

Posta un commento

<< Home